Risarcimento alle vittime di camorra, per l’agguato ad Avellino il Consiglio di Stato accoglie il ricorso dell’ex autista del Procuratore

Una sentenza che dà speranza a tanti familiari di vittime innocenti della camorra quella depositata il primo dicembre scorso dalla III sezione del Consiglio di Stato che - confermando la sentenza del Tar Campania, Sezione staccata di Salerno - per l’indennizzo a Stefano Montuori, autista dell'allora Procuratore della Repubblica di Avellino Antonio Gagliardi, vittime entrambi […]

Articolo precedenteGiudice Pagano arrestato: convocati dai pm Lenza e Del Forno, i due magistrati indagati
Articolo successivoJorginho: ‘Siamo sulla strada giusta per tornare a vincere’