Salerno, richiesto il rinvio a giudizio per omicidio stradale l’attore Domenico Diele

Salerno. La Procura di Salerno ha depositato all’ufficio gup la richiesta di rinvio a giudizio per omicidio stradale aggravato a carico di Domenico Diele, l’attore alla guida dell’auto che, nella notte tra il 23 e il 24 giugno, ha investito e ucciso una donna, la 48enne Ilaria Dilillo, alla guida del suo scooter sulla A2 (ex A3 Salerno-Reggio Calabria) all’altezza dello svincolo di Montecorvino Pugliano, in provincia di Salerno. Secondo gli investigatori Diele era alla guida sotto effetto di sostanze stupefacenti, dalle quali l’attore ha ammesso la dipendenza ma sostenendo di non aver assunto droghe prima di mettersi alla guida. A fine giugno Diele è stato posto agli arresti domiciliari, scontati a Roma.