Salerno, violentarono una connazionale sulla spiaggia di Santa Teresa: condannati due marocchini

  Condannati entrambi a quattro anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo Hassan Raziqi e Radouane Makkak, i due marocchini che, nella notte del 17 maggio dello scorso anno sulla spiaggia di Santa Teresa a Salerno, hanno abusato sessualmente di una donna. La vittima e' una 31enne di origini marocchine, che vive e lavora […]

Articolo precedenteCamorra a Ponticelli, Cito fu fermato dalla polizia prima di vendicarsi con i De Micco per l’omicidio di Vincenzo Pace
Articolo successivoNovantenne muore carbonizzato nel letto a causa di un incendio nel Sannio