San Giorgio 1926 da crepacuore: da 0-2 a 3-2 contro il fanalino di coda Pimonte

Partita incredibile quella del “Paudice” fra il San Giorgio ed il Pimonte: i padroni di casa sotto di due gol al termine del primo tempo, riescono a trovare una vittoria insperata ribaltando una partita messa sui binari storti fin dall’inizio. Pronti e via ed il Pimonte passa subito in vantaggio dopo una manciata di secondi: […]

Articolo precedenteNapoli, corteo di moto del clan Rinaldi alla ricerca del ‘Boogie man’ del clan Mazzarella
Articolo successivoBenevento, De Zerbi: ‘Sconfitta che brucia, ma continuiamo a lavorare’