Scoperto il supermarket del crack: arrestato il pusher

Un vero e proprio supermarket del crack, la pericolosa droga sintetica, e’ stato scoperto e smantellato dagli agenti della Squadra Volante della Questura di Avellino. Protagonista un 53enne che nella sua abitazione di Rione Parco, un quartiere popolare al centro della citta’, confezionava e vendeva le dosi a clienti di giovane eta’.
L’uomo, con precedenti penali, e’ stato arrestato e trasferito nel carcere avellinese di Bellizzi. Nell’abitazione sono stati sequestrati 2.800 euro in contanti, 40 grammi di crack, bilancino e altro materiale tuttora all’esame degli investigatori che potrebbero portare le indagini a ulteriori sviluppi. “E’ la prima volta – ha sottolineato il vice questore Elio Iannuzzi nel corso della conferenza stampa in cui sono stati illustrati i dettagli dell’operazione – che ad Avellino si registra un sequestro di questo tipo di stupefacente che produce danni gravissimi ai giovani assuntori”.