Sesso con minori, si analizza lo smartphone del prete della provincia di Caserta

L'indagine si intensifica sullo scandalo che si è abbattuto a inizio dicembre sulla chiesa della Trasfigurazione di Succivo che ha portato ai domiciliari Mario Donadio e Yevheneik Borysyuk, di 22 e 24 anni, con l'accusa di aver tentato di estorcere del denaro al parroco, don Crescenzo Abbate, per non pubblicare un video hard. I carabinieri […]

Articolo precedenteNapoli, nasce il polo oncologico: il Pascale ingloba l’ospedale Ascalesi
Articolo successivoCasoria, falsità nel bilancio: verso il processo l’ex sindaco Carfora e altri 24