Spari contro l’auto del fratello del sindaco di Casapesenna, il paese del boss Zagaria

Casapesenna. Un gruppo di persone avrebbe esploso un colpo di arma da fuoco contro l’auto di Luigi De Rosa, fratello del sindaco di Casapesenna, Marcello De Rosa. Il fatto è avvenuto questa mattina mentre il fratello del primo cittadino era a bordo della sua vettura e si trovava in una zona di campagna.
L’uomo non è rimasto ferito e ha chiamato la Polizia. Sul fatto stanno indagando gli uomini della Squadra Mobile di Caserta. Non è ancora chiaro se si tratti di un atto intimidatorio legato o meno alla figura del fratello del primo cittadino di Casapesenna, cittadina ex fortino del boss dei Casalesi, Michele Zagaria.

(nella foto il sindaco di Casapesenna, Marcello De Rosa)