Torre Annunziata, l’arsenale di armi replica utilizzate per chiedere il ‘Pizzo di Natale’

Gli investigatori sono convinti che l'arsenale di armi replica trovate l'altro giorno in casa di un pregiudicato del rione Provolera siano state utilizzate e servivano in questi giorni per compiere il giro di estorsioni del "Pizzo di Natale". La posizione dell'uomo è al vaglio degli inquirenti. Gli agenti del commissariato di polizia di Torre Annunziata […]

Articolo precedenteI migliori elettrodomestici da incasso per la cucina
Articolo successivoCamorra, il boss pentito Lo Russo: ‘Vi spiego come funzionava il sistema delle piazze di spaccio’