Arrestato scassinatore seriale di biglietterie automatiche di Trenitalia

Si era specializzato in colpi alle biglietterie automatiche di Trenitalia, manomettendole e intascando i soldi dei passeggeri. Un'abilità che, dal novembre scorso, gli ha consentito di mettere a segno ben 5 colpi in vari comuni del Napoletano: Frattamaggiore, Sant'Antimo, Sant'arpino e Casoria. L'autore dei furti è un 40enne di Castellammare di stabia, già noto alle […]

Articolo precedenteDe Luca: “Nessuno parla del dissequestro del Crescent”
Articolo successivoNapolislam, Sky racconta la vita di 10 napoletani convertiti all’Islam