Salerno manette per divulgazione materiale pornografico

Sono scattate per un albanese di 68 anni le manette a seguito di indagini effettuate dalla Procura di Salerno. L'uomo da quasi ventiquattro mesi costringeva una ragazzina di appena quattordici anni a inviare tramite Facebook video erotici realizzati con la webcam. E in seguito al rifiuto della ragazza a continuare a produrre e inviare filmati, […]

Articolo precedenteMigliore, Amendola e Cesaro nel governo Renzi
Articolo successivoNel cuore di Napoli non si nasce più