Non supera il voto dell’aula la mozione di sfiducia contro il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, presentata dal gruppo di Forza Italia. Respinta, con 7 voti favorevoli, 29 contrari e 14 non votanti la mozione  presentata da FI e FdI in relazione alle vicende giudiziarie che hanno coinvolto De Luca ed il suo ex capo segreteria Nello Mastursi.“Oggi voglio sottolineare un dato politico, la subalternità del M5S a Forza Italia. E’ come dire Grillo è grande e Cesaro è il suo profeta”.

Girolamo Serrapica