Assalto alla Reggia di Caserta, bivacchi e bagni in fontana di migliaia di studenti per la “Pasquetta dei Marcianisani”

Come è ormai tradizione ogni primo giovedì dopo Pasquetta, anche oggi il Parco Reale della Reggia di Caserta è stato preso d'assalto da migliaia di studenti - 4100 le presenze registrate - che lo hanno trasformato in un immenso bivacco tra pic-nic e partite di volley e calcio, ripetendo il consueto "rito" del bagno in […]

Articolo precedenteCapaccio: uccide moglie e figlio, brucia i corpi e poi si impicca
Articolo successivoI Cinque Stelle chiedono l’applicazione della Legge Severino dopo la condanna del consigliere regionale di Avellino, Carlo Iannace