Avellino: i furbetti del cartellino dell’Asl facevano “ciao, ciao” alla macchinetta del badge

Anche un beffardo ciao ciao alla macchinetta predisposta per la timbratura del badge e un successivo gestaccio (con tanto di dito medio alzato) compaiono nel video girato con una telecamera nascosta dalle forze dell'ordine e che ha portato a ventuno misure cautelari a danno di altrettanti dipendenti dell'Asl di Avellino. In particolare si vede uno […]

Articolo precedenteCustode in una villa a Capri spacciava hashish e sorvegliava il giardiniere con una telecamera: nei guai Amodio di Gragnano
Articolo successivoSgominata la banda dei corrieri africani della droga: 12 arresti della Finanza