Mercato San Severino: carabiniere casertano uccide il padre dopo una lite e lo butta giù dall’auto

Maresciallo dei carabinieri in servizio a Catania uccide il padre dopo un litigio. E' accaduto nei pressi del casello autostradale di Mercato San Severino in Provincia di Salerno. L'uomo è originario di Calvi Risorta in provincia Caserta. Era in auto con il padre e dopo una violenta lite prima gli ha sparato uccidendolo e poi […]

Articolo precedenteSalerno: otto arresti per scommesse illegali on line
Articolo successivoEcco come il carabiniere casertano, Girolamo De Santo, ha ucciso il padre in provincia di Salerno