E’ morto in ospedale Giulio Murolo, l’uomo della strage dal balcone a Secondigliano

 Giulio Murolo, l'autore della 'strage di Secondigliano' che il 15 maggio scorso ha portato a quattro morti, e' deceduto questo pomeriggio all'ospedale Loreto Mare. Tre giorni fa aveva tentato il suicidio al carcere di Poggioreale ingerendo barbiturici ma era stato soccorso in extremis dopo l'allarme lanciato dai suoi compagni di cella. Il 49enne infermiere napoletano […]

Articolo precedenteVittima innocente della camorra, ma lo Stato non lo “riconosce”
Articolo successivoTorre del Greco: estorsioni al porto 100 anni di carcere a boss e gregari dei clan Falanga, Di Gioia-Papale e gli ‘scissionisti’