Napoli, maxi-sequestro prodotti contraffatti

Un maxi-sequestro di prodotti contraffatti da parte della Polizia Municipale per la repressione degli ambulanti irregolari e della commercializzazione di prodotti contraffatti. "A seguito dell'operato degli Agenti della U.O. T.E.S.M., in Corso Novara - rende noto Palazzo San Giacomo- si è riusciti a sgomberare il mercatino di mercé e chincaglieria prelevati dai rifiuti gestito da […]

Articolo precedenteVallo della Lucania: chiesto l’ergastolo per il dirigente delle Poste che uccise il correntista al quale aveva rubato 142 milioni
Articolo successivoTrecase, compattatore in fiamme