Napoli, rapporti con imprenditori collusi: sospeso il magistrato Donato Ceglie

 "Sospeso". Donato Ceglie, sostituto procuratore generale a Bari, deve temporaneamente lasciare l'incarico. Una decisione presa in via cautelare che arriva dopo l'inchiesta della procura di Roma che lo vede coinvolto con gravi addebiti e da cui traspare anche l'ipotesi di contatti con imprenditori vicini alla camorra. Il provvedimento porta la firma del ministro della Giustizia, […]

Contenuti Sponsorizzati