Ladri maldestri in trasferta da Ponticelli a Nocera inferiore rubano un’auto, inseguiti dai carabinieri ma uno dei ladri cerca di andare contromano in autostrada e si schianta contro l’auto dei complici. Risultato due arrestati e uno ricercato. E’ accaduto nella notte nei pressi del casello di Torre Annunziata in direzione Napoli. I tre banditi dopo aver rubato una Golf a Nocera Inferiore sono stati intercettati dai carabinieri che erano stati avvertiti del furto dal proprietario dell’auto. La fuga si è protratta fino a Torre Annunziata dove con un posto di blocco i militari gli hanno sbarrato la strada. Ma il ladro che era alla guida dell’auto rubata ha tentato una manovra contromano in autostrada ed è andato a sbattere contro l’auto, una Ford Mondeo, dei complici che lo seguivano. I tre hanno cercato la fuga ma sono stati bloccati dai militari. Uno solo è riuscito a sfuggire alla cattura ed è ricercato. Gli altri due sono rinchiusi nel carcere di Poggioreale. Si tratta di Antonio Quarto, 40 anni, di San Giovanni a Teduccio e Pasquale Mennillo, 46 anni, di Ponticelli. nell’auto i carabinieri hanno ritrovato tutti gli arnesi e le centraline per poter facilmente compiere furti.

Redazione Cronache della Campania