Castellammare: figuraccia Funivia, non sono state eliminate le barriere architettoniche e i disabili non possono usufruirne

La funivia che dal centro di Castellammare porta sul Faito è stata inaugurata da tre giorni e già sono scoppiate le polemiche. Motivo? Semplice:  Chi ha pensato alle passerelle politiche si è dimenticato dei disabili. Infatti ne il buon De Luca ne il solerte presidente dell’Eav, Umberto De Gregorio, hanno pensato di eliminare le barriere architettoniche sia in partenza da Castellammare (come mostra la foto) sia in arrivo al Faito. E quindi i disabili non potranno usufruirne, se non con sforzi immani degli accompagnatori che dovrebbero salire decine di scale con le carrozzelle. Altro che buon inizio. E’ veramente una figuraccia. E le associazione dei disabili già promettono battaglia.

 Girolamo Serrapica