Fortura Loffredo, lettera aperta al Papa e a Mattarella dal legale della famiglia. La Procura deciderà se riesumare il corpo

"Noi che abbiamo visto con i nostri occhi gli orrori inflitti alle tante creature innocenti di Caivano abusate, massacrate, quelle violentate e poi buttate via come stracci, o le altre sventrate dietro il vergognoso muro di omertà eretto da familiari e conoscenti, vi chiediamo in ginocchio di intervenire subito per fermare questo scempio, che è […]

Contenuti Sponsorizzati