Castellammare, il pentito Cavaliere: “Enzo D’Alessandro mi disse ora c’è il figlio di D’Antuono, è un problema che va risolto”

Renato Cavaliere il killer pentito del clan D'Alessandro di Castellammare ha svelato mandanti ed esecutori materiali di molti omicidi avvenuti negli ultimi anni nella zona stabiese. Una prima parte delle sue dichiarazioni sono agli atti del processo in Corte di assise d'Appello che si sta celebrando a Napoli per l'omicidio del consigliere comunale del Pd, Gino […]

Articolo precedenteScafati: è caccia al molestatore della scuola media. Si guardano i filmati della videosorveglianza
Articolo successivoTrasferiti nel carcere di Voghera i “barbudos” Antonio Genidoni ed Emanuele Esposito