Santa Maria Capua Vetere: fermati per estorsione due dipendenti della ditta Nu

 Pretendeva dal datore di lavoro il pagamento di 6mila euro mensili prospettando, in caso contrario, l'astensione dal lavoro dei dipendenti con conseguente sanzione da parte del Comune di Santa Maria Capua Vetere. I Carabinieri hanno eseguito un decreto di fermo del pm emesso dalla Dda di Napoli per estorsione continuata commessa con l'aggravante del metodo […]

Articolo precedenteReagisce alla rapina del telefonino, 17enne accoltellato a Napoli
Articolo successivoIl boss pentito Antonio Accurso: “Vi spiego i rapporti con i Lo Russo e con la Masseria Cardone”