Napoletani denunciati in Trentino per la truffa della motosega

Denunciati dai carabinieri di Cles due persone di Napoli accusate di avere venduto alcune motoseghe di scarso valore facendole passare per attrezzi prodotti da una nota azienda tedesca. L'operazione è scattata dopo la segnalazione di un carabiniere in pensione che era stato avvicinato dai due presunti truffatori. I due, fermati in auto a Predaia, sono […]

Articolo precedenteScoperte oltre 200 false assunzioni nella Metro C di Roma e per la Napoli-Salerno: 5 arresti e 75 indagati.La “mente” era a Qualiano
Articolo successivoTorre del Greco, uccisero per errore Vincenzo Cardone: in manette Scognamiglio e Tutti