Cassa Integrazione ad aziende fasulle: sequestrati i computer di alcuni dirigenti della Regione Campania

Nocera Inferiore. Falsi lavoratori per ottenere la Cassa integrazione: i carabinieri della Procura di Nocera Inferiore sequestrano computer e materiale informatico ad alcuni funzionari della Direzione Generale del Lavoro della Regione Campania. A disporre il sequestro il sostituto procuratore, Giuseppe Cacciapuoti, nell'ambito dell'operazione denominata Tavoletta che a maggio scorso ha portato a perquisizioni presso le sedi […]

Articolo precedenteIl Tribunale di Napoli sospende l’espulsione dei 23 attivisti dei Cinque Stelle: il regolamento è nullo
Articolo successivoErcolano: la spaccatura tra Montella e Dantese quando comandava la moglie ora pentita: “Le femmine devono fare le femmine e stare in cucina”