Un nuovo fronte di fiamme è stato appiccato in serata sui Monti Lattari in località Aurano nel comune di Gragnano. L’incendio ha distrutto alberi e piante in zona Seggiaro, Fossa del Pertuso e Vena del Falconaro. In  quella stessa zona negli ultimi tempi ci sono stati numerosi sequestri e distruzione di migliaia di piante di marjiuana da parte delle forze dell’ordine. I cittadini come avvenuto nel caso di Caprile chiedono all’amministrazione comunale interventi urgenti per evitare danni maggiori durante l’inverno. Intanto le forze dell’ordine sono sulle tracce dei piromani che in questi ultimi giorni stanno appiccando gli incendi nelle zone controllate dai narcos.

Redazione Cronache della Campania