E’ di 150mila euro circa il corposo bottino in  oggetti preziosi che i ladri hanno portato via l’altra notte dalla gioielleria Le Fer che si trova all’angolo tra via Motta Carità e via Petraro a Santa Maria la Carità. I banditi sono entrati in azione nella notte tra domenica e lunedì e dopo aver divelto la saracinesca hanno arraffatto tutto  quello che potevano fino al suono del’allarme per poi scappare. Era un piano studiato avvenuto tra le 4 e le 5 del mattino, quando le strade erano completamente deserte. I carabinieri che stanno indagando sul furto hanno acquisito impronte e filmati della videosorveglianza che stanno visionando proprio in queste ore, senza lasciare nulla al caso. Nel corso dei controlli nella zona i militari hanno trovato una busta contenente una cinquantina di orologi  rubati dalla gioielleria abbandonati in un cestino di rifiuti.Le modalità del furto, per rapidità e precisione, infatti, lascerebbero pensare che i membri della banda avrebbero effettuato diversi sopralluoghi prima di agire.

 

Redazione Cronache della Campania