Sant’Anastasia, lite tra fratelli, uno spara un colpo a salve: denunciati

Il 112 raccoglie la segnalazione di alcuni cittadini che segnalano l'esplosione di un colpo d'arma da fuoco: sul posto arrivano i Carabinieri della Stazione di Sant'Anastasia e dell'Aliquota Radiomobile di Castello di Cisterna. Tra due fratelli era scoppiata un'accesa lite per motivi banali. Si erano picchiati a calci e pugni a al culmine dell'azzuffata uno […]

Articolo precedenteLa Dia: ecco l’esercito della camorra in provincia di Napoli, 65 clan e oltre 3000 affiliati
Articolo successivoLa potenza delle parole