Gioca a Pokémon Go in una chiesa, rischia 5 anni di carcere

È successo in Russia, dove un blogger ha pubblicato un video che lo vede intento a giocare al titolo Niantic all'interno di una chiesa. Ruslan Sokolovski, blogger russo appartenente all'enorme schiera di utenti che giocano al fenomeno Pokémon Go, rischia una pena che potrebbe arrivare fino a cinque anni di reclusione. Il motivo? Un video, […]

Articolo precedenteL’iPhone 7 fa una buona prima impressione
Articolo successivoRecensione Pokémon GO