Retata della polizia nella zona orientale di Napoli. Due pregiudicati, rispettivamente di 38 e 34 anni, sono stati arrestati. Gli agenti hanno inoltre provveduto al sequestro di un carico di 400 munizioni, una partita di cocaina e tre armi da fuoco, tra cui un fucile di precisione, uno a canne mozze e una pistola 357 Magnum. I due uomini avevano allestito una fiorente piazza di spaccio in Vico Catari. Il 34enne, con funzioni di palo indirizzava gli acquirenti di cocaina presso l’abitazione del 38enne, dove avveniva lo scambio della droga e dei contanti. In casa sono state trovate e sequestrate una quindicina di dosi di stupefacente già confezionate, oltre a due grossi pezzi in forma ancora solida e a una somma di circa 1000 euro in banconote di vario taglio. Il 34enne dovrà rispondere di spaccio di droga in concorso. Il complice 38enne, invece, risponderà anche dei reati di detenzione di droga ai fini di spaccio, detenzione illegale di armi e di munizionamento e ricettazione.

Contenuti Sponsorizzati