Si chiamava Salvatore Bianco, del ’69, ed era residente a Casal di Principe l’operaio deceduto questa mattina, per cause in corso di accertamento, a seguito della caduta da una impalcatura montata in un complesso al corso Garibaldi a Portici . Il cantiere è stato sequestrato su disposizione dell’autorità giudiziaria. La salma dell’uomo è stata trasportata all’ospedale Secondo Policlinico a Napoli per l’esame autoptico.

Redazione Cronache della Campania