Castellammare, uccise lo zio per rubargli 1200 euro

Indagini chiuse. Claudio Orlando, 46 anni, ha ricevuto in carcere l’avviso dalla sostituta procuratrice Laura D’Amelio. Omicidio aggravato e rapina, anche questa aggravata. Queste sono le ipotesi di accusa adesso compiutamente formulate nei suoi confronti, dopo dieci mesi di indagini, una volta chiuse le formalità dell’incidente probatorio. Orlando è sospettato di aver ucciso lo zio, […]

Articolo precedenteTorre Annunziata: il boss Ciro Nappo era latitante… per sfuggire alla moglie
Articolo successivoCamorra, la nuova faida tra Forcella e piazza Mercato: c’è una donna killer che guida le “stese”