Mister Giacomarro, tecnico della Turris, analizza la gara dei suoi: «Nel primo tempo eravamo in costante affanno, non riuscivamo a mettere due passaggi di fila ed abbiamo sprecato troppi palloni. Nella ripresa siamo scesi in campo con un piglio diverso costruendo buone occasioni sia prima che dopo il pareggio di Danucci. L’Igea è una buona squadra con giocatori importanti in attacco. Ha fatto molto bene sin qui e siamo giunti a Barcellona con la consapevolezza di affrontare un avversario di valore, reduce da risultati importanti e con un attacco tra i migliori del torneo. Al tirare delle somme sono soddisfatto del punto ottenuto, anche se nell’intervallo ho dovuto strigliare i miei perchè nel primo tempo si sono espressi senza la giusta cattiveria”.

Redazione Cronache della Campania