Marano, infiltrazioni della camorra: i Ros sequestrano i capannoni nell’area Pip dei fratelli Cesaro

Stamattina, nell'ambito di una più ampia articolata indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia, i Carabinieri del Reparto Anticrimine di Napoli hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo relativamente a violazioni alle norme urbanistiche concernenti le opere di urbanizzazione dell'area P.I.P. (Piano degli Insediamenti Produttivi) del Comune di Marano, interamente realizzate grazie al contributo […]

Articolo precedente“Ti chiedo scusa. Mi hanno messo i vermicelli in testa. Dicevano che volevate uccidermi”, la lettera choc del pentito Esposito al boss dei “Bodo”
Articolo successivoL’imprenditore di Marano, Francesco Greco era il fornitore ufficiale dell’hascic per gli uomini del super boss Matteo Messina Denaro: 7 arresti. GUARDA IL VIDEO