Esistono in commercio degli ottimi rimedi per far fronte ai chili di troppo tanto odiati dal gentil sesso. Chi non vorrebbe dimagrire velocemente senza fatica? Sembra non essere rimasta più solamente un’utopia.

Da qualche tempo sta spopolando il Green Coffee, più conosciuto come Caffè Verde, un integratore naturale in pastiglie che aiuta a perdere peso. Il nome di questo prodotto deriva dal colore dei chicchi di caffè non tostati, ovvero non sottoposti a torrefazione, un processo che elimina gran parte delle sostanze benefiche del caffè stesso. Una di queste è l’acido clorogenico, un particolare principio attivo che, assieme alla caffeina, aiuta il metabolismo a riattivarsi e l’organismo a bruciare i grassi in modo più veloce.

La caffeina è rinomata per la sua azione di sveglia naturale, ed è una peculiarità che mantiene anche all’interno di questo integratore. Risveglia l’organismo lento o addormentato, e aiuta nei periodi di particolare stress ad aumentare la concentrazione, mentre durante gli allenamenti sportivi consente di migliorare le prestazioni fisiche. L’acido clorogenico, invece, è un composto chimico totalmente naturale che si trova, appunto, nei chicchi di caffè non tostato ed è un potente antiossidante. Gli antiossidanti sono sostanze che possono neutralizzare i radicali liberi nell’organismo, responsabili di conseguenze negative quali l’accelerazione dei processi di invecchiamento cellulare, l’indebolimento del sistema immunitario e l’aumento di probabilità di insorgere di alcune gravi malattie. Il Caffè Verde è, quindi, un ottimo alleato per rimettere in sesto la salute del nostro organismo indebolito. Un’altra caratteristica importante dell’acido clorogenico contenuto nel caffè è quella che permette di rallentare il rilascio del glucosio nel sangue dopo i pasti, per fare in modo che venga assorbita dall’intestino una minor quantità di zucchero. Più bassi saranno i livelli di zucchero nel sangue, più leggero sarà l’intestino, e avrà meno probabilità di accumulare grassi indesiderati nei tessuti adiposi.

Il caffè verde funziona per dimagrire perché aiuta il nostro corpo a sbarazzarci di tossine e altri rifiuti organici che vengono immagazzinati dall’organismo giorno dopo giorno. Queste sostanze indeboliscono e rallentano il metabolismo, che non riesce più a funzionare nel modo corretto e che, quindi, aumenta il rischio di obesità e malattie cardiovascolari. Tuttavia, è molto importante prendere consapevolezza del proprio corpo e affiancare l’assunzione di queste pillole dimagranti ad un sano stile di vita. Prima di tutto è necessario ridurre gli eccessi, evitare di mangiare quantità eccessive di cibo quando non ce n’è bisogno. È molto importante assumere cibi ricchi di acqua per favorire l’eliminazione delle tossine e, soprattutto, è fondamentale mantenere il corpo in costante movimento. La sedentarietà è, infatti, una delle principali cause che portano all’obesità. Praticare uno sport o della semplice attività fisica con frequenza e regolarità, non solo aiuta a smaltire i chili di troppo, ma consente anche all’organismo di riattivarsi e diminuire il rischio d’insorgenza di malattie cardiache alimentate da sedentarietà e stile di vita scorretto.

Una dieta sana ed equilibrata unita all’assunzione del Green Coffee possono davvero fare la differenza e concederci di sognare quel corpo snello e in salute che abbiamo sempre desiderato!

Redazione Cronache della Campania