Un brindisi al nuovo anno nel pieno rispetto della tradizione. Domenica primo gennaio alle ore 17, presso il presepe vivente di Pimonte nella Valle Lavatoio, il cantore Aniello Cuomo intonerà la Canzone de lo capo d’Anno, ossia uno dei canti più importanti della tradizione natalizia napoletana. Allo spettacolo canoro prenderanno parte anche le «nataline», cioè un corteo formato da donne pimontesi che sfilerà all’interno del presepe declamando l’antica lirica sullo sfondo dello spettacolo suggestivo delle lavandaie.

Redazione Cronache della Campania