Camorra al rione Traiano, il pentito: ” ‘o nano fa estorsioni anche a bar e salumerie”. I NOMI DEGLI ALTRI 38 INDAGATI

Il ruolo di capo indiscusso del clan Puccinnelli, Francesco Petrone 'o nano se l'era conquistato sul campo non solo perché fosse il figlio naturale del boss in esilio forzato Salvatore Puccinellie "straccietta" e Angiulella. Ma 'o nano era, come hanno spiegato gli otto pentiti (Emilio Quindici, Maurizio Ferraiuolo, Raffaele Garofalo, Alfredo Sartore, Antonio Ricciardi, Giovanni […]

Articolo precedenteNapoli calcio femminile: la favola di Benedetta De Biase dalla rione Sanità alla Nazionale a soli 15 anni
Articolo successivoTraffico di armi con Libia e Iran: non rispondono al Gip i coniugi di San Giorgio a Cremano