Il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile continua a sfornare talenti. L’ultimo, che ha attirato l’attenzione dei tecnici federali, e’ Benedetta De Biase, centrocampista di soli quindici anni, gia’ titolare della formazione allenata da Marco Mazziotti da inizio anno dopo le prima apparizioni delle stagioni precedenti. La sua crescita ha attirato l’interesse della nazionale, con la convocazione da parte del tecnico Massimo Migliorini per la trasferta che la formazione azzurra under 16 fara’ in Inghilterra, a Birmingham, dopo il raduno del 9 febbraio a Novarello. Una storia di riscatto quella della De Biase, che vive con la sua numerosa famiglia nel quartiere Sanita’, a due passi dal cimitero delle Fontanelle, e che e’ riuscita prestissimo, con caparbieta’ e voglia, a imporsi all’attenzione nazionale, senza abbandonare gli studi all’istituto alberghiero. L’unica napoletana del gruppo di 20 atlete convocate dalla FIGC partecipera’ al torneo di Loughborough, con l’esordio previsto lunedi’ 13 febbraio sul terreno della Loughborough University contro l’Inghilterra (ore 13.00 l.t.), per poi affrontare nell’ordine la Spagna (mercoledi’ 15, ore 16.00 l.t) e infine la Finlandia (venerdi’ 17, ore 12.00 l.t.).

 

(foto tratta dal sito ufficiale napolicalciofemminile.it)

Redazione Cronache della Campania