Corruzione: resta in carcere il pm Aosta. Può andare solo a lavorare invece l’imprenditore di Agerola, Gerardo Cuomo

"La gravità degli indizi di colpevolezza" per l'ex pm di Aosta Pasquale Longarini e per l'imprenditore Gerardo Cuomo "si è ulteriormente rafforzata all'esito degli interrogatori di garanzia". Lo scrive il gip Giuseppina Barbara nella sua ordinanza di rigetto di revoca o sostituzione di misura coercitiva che era stata chiesta dai legali. Longarini e Cuomo sono […]

Articolo precedenteNapoli, non riescono a sfilare la fede nuziale e gli sparano: fortunatamente la pistola era a salve
Articolo successivoCamorra: processo immediato per i ras del Rione Traiano responsabili dell’omicidio del 20enne Francesco Esposito