Napoli, tassista a lavoro inseguito e bloccato al centro dai colleghi, “salvato” dalla polizia

E’ scontro tra tassisti nel centro di Napoli tra chi ha aderito alla protesta e chi no. Un vero e proprio inseguimento √® andato in scena poco dopo le 13 di oggi nel centro di Napoli. E la cosa stava per degenerare in una rissa fermata in tempo dall’arrivo di vigili urbani e polizia. L’inseguimento √® partito all’altezza del semaforo della Questura.In un’auto bianca un gruppo di tassisti scioperante che ha cominciato ad inseguire lungo via Sanfelice un taxi con passeggeri a bordo. Dall’auto hanno intimato al tassista di fermarsi. Ma la corsa √® continuata, quando arrivati in piazza Borsa con un sorpasso azzardato l’auto con i quattro a bordo si √® piazzata di traverso in strada impedendo al tassista di proseguire. E’ cominciata una discussione anche dai toni accesi e violenti davanti a decine di cittadini e a una ragazza occupante del taxi che aveva fretta perch√© doveva andare in aeroporto. Solo l’arrivo di vigili e polizia ha evitato lo scontro fisico.

 

Articolo precedenteOmicidio in Tirolo, √® stato fermato in Francia l’italiano indagato per il delitto di San Valentino
Articolo successivoSesso a pagamento dietro l’Unar, il centrodestra chiede la chiusura dell’ufficio finanziato dal Governo