Sesso a pagamento dietro l’Unar, il centrodestra chiede la chiusura dell’ufficio finanziato dal Governo

Roma. L'Unar (Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali) va chiuso oggi stesso. La richiesta arriva dal centrodestra dopo il servizio di Filippo Roma de Le Iena che ieri sera ha sostenuto come l'ufficio che opera nell'ambito del Dipartimento per le Pari Opportunità della presidenza del Consiglio dei ministri abbia finanziato un'associazione dietro la quale - secondo la trasmissione di […]

Articolo precedenteNapoli, tassista a lavoro inseguito e bloccato al centro dai colleghi, “salvato” dalla polizia
Articolo successivoBarbie diventa un ologramma e funziona da assistente digitale