Sacerdote strangolò il vescovo, don Paolo affronterà il processo

Trieste. E' stato rinviato a giudizio oggi, dal Gup di Trieste Giorgio Nicoli, don Paolo Piccoli, 52 anni, sacerdote di origini venete e già parroco nell'Aquilano, per l'omicidio di monsignor Giuseppe Rocco, 92 anni, trovato strangolato nella propria camera nel seminario di Trieste, il 25 aprile 2014. Il processo davanti alla Corte d'Assise di Trieste si […]

Articolo precedenteConsip, slitta l’audizione di Emiliano a Roma. Infuriano le polemiche
Articolo successivoTorre del Greco, niente sconti: chiesti 5 secoli di carcere per il “Maradona dello spaccio” e i suoi pusher. TUTTE LE CONDANNE