Corruzione al Pascale: “Voglio darti 10mila euro,sei mio amico”. LE INTERCETTAZIONI CHOC

"Voglio darti 10 mila euro perché tu sei un amico, perché sei una persona politicamente portata, quindi in un mio futuro mi puoi servire per me". Così si rivolge, in una conversazione intercettata, l'informatore farmaceutico Marco Argenziano al primario del Pascale Francesco Izzo: entrambi sono coinvolti nell'inchiesta che ha portato oggi all'esecuzione delle ordinanze cautelari. […]

Contenuti Sponsorizzati