“Dite a Francuccio che ci vediamo il 28”, così Marrazzo diede appuntamento con la morte al boss Francesco Verde ‘o negus

"Dite a Francuccio che ci vediamo il 28" (si tratta del giorno dell'omicidio ndr), cosi volle ringraziare il boss di Casandrino e Grumo Nevano, Vincenzo Marrazzo gli emissari di Francesco Verde 'o negus che erano andati a trovarlo il giorno del suo arrivo a casa per un permesso premio dal carcere di Sulmona dove era […]

Articolo precedenteCastellammare, rapina in gioielleria: il fratello del ferito: “Siamo nel Far West”
Articolo successivoUccise la moglie a bastonate: chiesto il giudizio immediato per il dermatologo