Il boss pentito: “Volevo uccidere Pecorelli, perchè si voleva staccare da noi Lo Russo”

Antonio Lo Russo, l'ultimo dei "Capitoni" di Miano passato a collaborare con lo Stato ha anche  confessato che aveva intenzione di uccidere Oscar Pecorelli “o’ malomm” perché quest’ultimo andava dicendo in giro che voleva rendersi autonomo dai Lo Russo. Nell'interrogatorio reso davanti alla Dda del 28 dicembre scorso ha raccontato: "Oscar Pecorelli 'o malomm? È vero […]

Articolo precedenteCamorra, il pentito Biagio Esposito: “Ecco gli omicidi che ho commesso per gli Scissionisti”
Articolo successivoFuggito dopo una rapina in ufficio postale a Napoli: arrestato a Roma