Il pentito: “Il clan Puca comprava la droga dagli Abbinante ma non la pagava”

Il reggente del clan Puca di Sant'Antimo, Luigi Di Spirito era diventato il referente della droga nei comuni a Nord di Napoli per il clan Amato-Pagano e per gli Abbinante. droga che poi veniva rivenduta ai Mazzarella e ai Formicola. Lo ha confermato agli investigatori il pentito di famiglia Ferdinando Puca che ha raccontato: "..... […]

Articolo precedenteMaxi sequestro di due tonnellate e mezzo di sigarette di contrabbando: un arresto e una denuncia
Articolo successivoIl giudice: “Lo Stato non c’è più, quando esco di casa mi metto la pistola addosso”