La violenza choc a Giugliano scoperta grazie alla mamma-detective

La vicenda degli abusi sessuali sul 13enne, con leggera disabilità, è stata scoperta grazie alla determinazione della madre che non ha trascurato segnali di allarme. Agli inizi di gennaio è stato messa in allerta da conoscenti: "Vedi chi sono gli amici di tuo figlio". Aveva già notato qualcosa di strano. Ha iniziato a seguirlo di […]

Articolo precedenteInchiesta Sommese, i legali di Marrama: “Ha chiarito la sua posizione”
Articolo successivoUccise l’uomo che investì la moglie: 30 anni di carcere