Mai più violenza, crowdfounding per Carla Caiazzo promosso dal sindacato dei giornalisti

Napoli. Giovedì 16 marzo alle ore 12, presso la sala “Santo Della Volpe” del Sindacato Unitario Giornalisti della Campania, in via Cappella Vecchia a Napoli, sarà presentata la campagna di crowdfounding a favore di Carla Caiazzo, la donna alla quale l'ex compagno ha dato fuoco mentre era incinta. Carla è stata completamente sfigurata e sta […]

Articolo precedenteCamorra, omicidio di Genny, le incredibili accuse del poliziotto in pensione al padre del ragazzo ucciso
Articolo successivoCamorra, spari ‘in diretta’ tra i due rivali e pizzo sull’appalto del parcheggio di Sant’Anastasia