Nel corso dei controlli straordinari, gli agenti hanno anche sequestrato un disturbatore di frequenze telefoniche – Jammer – ed una mazza ferrata, custoditi in casa di un pregiudicato 51enne, attualmente detenuto. La moglie di quest’ultimo è stata denunciata in stato di libertà.
Nell’abitazione di un pregiudicato 57enne, zio di due pregiudicati affiliati al Clan Mauro, inoltre, i poliziotti hanno sequestrato una videocamera che inquadrava piazzetta Gagliardi. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà

Redazione Cronache della Campania