Napoli, i vigili scoprono opificio senza autorizzazione: tre denunce

In seguito ad una segnalazione da parte di cittadini in Via Raimondi a Napoli gli Agenti dell' Unità Operativa Ambientale hanno scoperto un opificio in cui veniva esercitata l'attività artigianale di galvanizzazione, cromature e laccature utilizzando prodotti e derivati dello zinco e nichel in processi di zincatura e simili. Dai controlli effettuati l'azienda è risultata […]

Articolo precedenteLavoro: addetti dell’indotto Ctp sul tetto del deposito di Arzano
Articolo successivoNapoli, il Pd valuta di mandare elenchi iscritti a pm