Il pentito: “Il clan Puca faceva arriva la cocaina dalla Colombia nascosta nel caffè e nelle tavolette di cioccolata”

Non solo estorsioni. Il clan Puca con l'eliminazione del boss Francesco Verde 'o negus prese sempre più il controllo del traffico di droga nei comuni di Sant'Antimo, Grumo Nevano, Casandrino ma anche Frattamaggiore e Frattaminore grazie ad alleanze ed accordi stretti con i clan Abbinante e i Mazzarella. Ad occuparsi del filone droga era Luigi […]

Articolo precedenteEcco tutti gli affari della nuova camorra dell’Agro. TUTTE LE FOTO
Articolo successivoNapoli, colpi di pistola contro la casa di un pregiudicato nella zona di Piazza Mercato